Visita alla Pinacoteca Ambrosiana - FAI PRENOTAZIONI
Logo FAI SWISS

Visita alla Pinacoteca Ambrosiana

Condividi su:
Evento a contributo aperto a tutti Visita alla Pinacoteca Ambrosiana
25,00 CHF per Iscritti FAI
35,00 CHF per NON iscritti FAI

La Pinacoteca Ambrosiana è il primo museo d’arte al mondo aperto al pubblico; ed è l’unico che fin dalla fondazione è organicamente collegato ad un’Accademia e ad una Biblioteca, con la finalità di coltivare in maniera unitaria gli studi letterari, scientifici e artistici. Il percorso espositivo della Pinacoteca Ambrosiana prevede una visita all’intero edificio monumentale, comprese la cosiddetta Sala Federiciana, dove sono esposti diversi fogli del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci, e l’antica sala capitolare della confraternita di Santa Corona, con un grandioso affresco di Bernardino Luini. Nelle sale che prospettano sull’antico cortile neoclassico, ora divenuto Sala di Lettura della Biblioteca, è esposta quasi integralmente la collezione del cardinal Federico Borromeo, nucleo originario dell’intera Pinacoteca. Nelle altre sale sono esposte opere che coprono tutto l’arco della storia della pittura, soprattutto italiana, dal Rinascimento fino all’Ottocento.

La Pinacoteca custodisce numerosi capolavori, tra cui il Ritratto di musico di Leonardo da Vinci, i dipinti di Bartolomeo Suardi, detto il Bramantino, la Madonna del padiglione di Sandro Botticelli, il grande cartone con la Scuola di Atene di Raffaello, e la Canestra di frutta di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio.

La visita di FAI Swiss sarà curata dal Dottor Antonio Mazzotta, uno storico dell’arte che vive e lavora a Milano. Dopo aver conseguito un Master of Arts presso il Courtauld Institute of Art di Londra (2008), ha lavorato alla National Gallery di Londra, dove ha collaborato ampiamente alla mostra Leonardo da Vinci. Painter at the Court of Milan (2011) e dove è stato curatore della mostra Titian’s First Masterpiece (2012). Nel 2015 ha conseguito un dottorato di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano ed è attualmente assegnista di ricerca nella stessa istituzione. Nel 2018-2019 ha curato la mostra Vesperbild. Alle origini delle Pietà di Michelangelo (Milano, Castello Sforzesco). I suoi principali argomenti di ricerca sono l’arte veneta e lombarda del Rinascimento e il collezionismo.


L’appuntamento è per giovedì 9 maggio, alle ore 14:15, in pieno centro a Milano, in Piazza Pio XI, 2.

Verifica Prenotazione Evento
Data Ora Posti Prenotazioni entro
line