30/01/2023

Prefabbricati in legno: i vantaggi ambientali ed energetici

Prefabbricati in legno: i vantaggi ambientali ed energetici

Una casa prefabbricata in legno è una vera e propria abitazione, ovvero una casa a tutti gli effetti, che garantisce le stesse identiche prestazioni in termini di durata, stabilità e di comfort di uso di una casa tradizionale in muratura. Per questo motivo anche i prefabbricati sono sottoposti a dei precisi vincoli normativi. In questo articolo cercheremo di spiegare quali sono i vantaggi offerti da un’abitazione prefabbricata realizzata in legno e quali motivi che possono portare un acquirente a preferire questa tipologia abitativa anziché una di tipo tradizionale.

Case prefabbricate in legno: perché sono ecologiche

I prefabbricati in legno sono case ecologiche. Pur non considerando le abitazioni realizzate sulla base dei criteri della bioedilizia, che fanno capo a precisi e ben definiti parametri, anche le comuni case prefabbricate, vale a dire quelle realizzate dalle principali aziende del settore, possono essere considerate come delle case ecologiche a tutti gli effetti. Questo è dovuto essenzialmente ad alcuni aspetti: in primis, il materiale principale con il quale sono realizzate, ovvero il legno, che è il materiale ecologico per eccellenza.

In secondo luogo, bisogna tenere conto del fattore dell’ecologicità dei prefabbricati in legno, che dipende dalle loro ottime prestazioni energetiche, le quali permettono di fatto un notevole risparmio nei consumi di energia. Sul sito www.prefabbricatisulweb.it puoi trovare molte info su queste tipologie particolari di case.

Cosa sapere sul legno dei prefabbricati

Come già ben saprai, il legno è considerato come uno dei materiali più ecologici esistenti, dato che si tratta di un materiale completamente naturale, rigenerabile e rinnovabile, oltre che semplice da smaltire. Tutto il ciclo di vita del legno, a partire dalla sua produzione, fino alla lavorazione, comporta dei consumi energetici relativamente limitati, se ad esempio vengono comparati con quelli necessari per sostenere il ciclo di vita di altri materiali comunemente usati per la realizzazione di un’abitazione.

Perché si parla di risparmio energetico?

Il tema del risparmio energetico è molto importante. È bene ricordare per quali motivi è necessario che le case di nuova costruzione vengano concepite in modo tale da offrire il massimo risparmio energetico possibile. Uno dei più gravi problemi a livello planetario è certamente il riscaldamento climatico globale dovuto in larga parte a motivazioni di tipo antropico, vale a dire alle attività dell’uomo. L’inquinamento è una delle cause del riscaldamento globale ed è per contrastare questo fenomeno che negli ultimi anni sono state prese in considerazione tutta una serie di misure a livello internazionale mirate alla diminuzione dell’immissione di sostanze inquinanti nell’atmosfera, tra cui il protocollo di Kyoto.

La diminuzione dei consumi energetici domestici certamente non va a risolvere in toto il problema del riscaldamento globale, ma può comunque essere utile e fare la sua parte per contribuire, insieme ad altre misure prese in altri ambiti, per migliorare la salute del pianeta. Ecco perché oggi c’è un’esigenza sempre più impellente di avere delle abitazioni a basso consumo energetico. Un’abitazione che consuma poco in termini di energia elettrica consente infatti un notevole risparmio economico alle famiglie che vivono in quella abitazione. I motivi per cui preferire case che prevedono dei bassi consumi, quindi, sono sia di carattere generale che anche familiare. Tuttavia, a queste se ne aggiungono anche altre, tra cui i fattori ambientali e quelli di carattere economico. Detto questo, un prefabbricato in legno si configura quindi come una possibile soluzione per avere un’abitazione che offre delle ottime prestazioni energetiche.

Una casa fresca d’estate e calda d’inverno

Una casa prefabbricata in legno ha l’indubbio vantaggio di essere una casa passiva, vale a dire di essere un’abitazione capace di coprire da sé una sostanziale parte del fabbisogno di energia utile per il riscaldamento e per il raffreddamento dell’ambiente interno. Una casa prefabbricata in legno viene costruita con in dotazione una struttura in grado di garantire un alto isolamento termico.

Una casa prefabbricata assicura infatti un ambiente caldo d’inverno e fresco d’estate. Questa tipologia di case, così come tutte le abitazioni passive, fanno uso dell’irraggiamento solare che penetra tramite le finestre e da altre fonti di calore prodotte dagli elettrodomestici presenti. Il calore generato rimane all’interno della casa per un periodo maggiore rispetto a quanto avviene con una casa tradizionale, soprattutto grazie al legno utilizzato nella costruzione della struttura. Il legno è infatti un materiale molto conosciuto per essere un ottimo isolante termico.